Via Toffetti 19 + Milano

  • 01_centrale-copia.jpg
  • 02_prospettiva-dx-copia.jpg
  • 03_biancone-copia.jpg

L’intervento riguarda il recupero di un’area oggi sede di attività di stoccaggio e smaltimento di materiale ferroso. Il tessuto tipo-morfologico circostante è rappresentato da edifici artigianali con spazi ad uso uffici e/o attività commerciali privi di particolari connotazioni architettoniche. L’edificio in progetto è composto da un corpo di fabbrica di sei piani fuori terra e due piani interrati, caratterizzati da un nucleo centrale dove è previsto il corpo scala-ascensori-servizi, e due corpi laterali i cui lati maggiori perimetrali interni sono inclinati per permettere un maggiore soleggiamento delle facciate a vetro. I lati nord e sud dell’edificio sono tamponati da una doppia pelle costituita all’esterno da una vetrata fissa interrotta da finestre a forma romboidale apribili, mentre, all’interno da una parete tipo sandwich e vetro, al fine di limitare il consumo di energia primaria. La facciata a ovest è caratterizzata dal corpo avanzato delle scale, formato da due setti in muratura ed una parete vetrata sorretta da una struttura metallica interna e, da due pareti rivestite con una schermatura realizzata in pannelli di alluminio 8/10 a matrice romboidale. La copertura dell’edificio di tipo piana è stata concepita con un sistema di pale frangisole fisse orizzontali, tipo brisoleil in alluminio colore bianco, poste alla stessa quota dell’estradosso dei volumi tecnici in copertura.

DATI DEL PROGETTO

CLIENTE:   Privato
TIPOLOGIA:   Uffici/Terziario
STATO:   Ritirato
LUOGO:   Milano
SLP:   2450 Mq
VOL:   7350 Mc
SUP. FIL:   –
N APP:   –
N P. AUTO:   46

Progetti Correlati

  • Via_Degli_Umiliati_1.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_3.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_4.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_5.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_6.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_7.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_8.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_9.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_10.jpg
  • Via_Degli_Umiliati_11.jpg
  • vista1-copia2.jpg
  • vista2-copia2.jpg
  • vista4-copia2.jpg

Via degli Umiliati 19 + Milano

L’area oggetto dell’intervento edilizio si colloca nel Comune di Milano, in località Ponte Lambro, al n.19 di Via Degli Umiliati, sulla sponda destra del fiume Lambro, a sud dell’aeroporto Forlanini. Via degli Umiliati non si affaccia direttamente sulla sponda del fiume, ma ne è separata da Via Camaldoli e da una fascia di insediamenti abitativi disposta in direzione nord-sud. L’unico collegamento diretto con la viabilità più prossima al corso del fiume Lambro è costituita da Via Rilke. La zona descritta risulta, quindi, collocata in una sorta di enclave compreso tra Via degli Umiliati e il corso del fiume Lambro, contesto che, allo stato attuale, risulta oggettivamente degradato. In facciata l’edificio presenta una doppia scansione cromatica: al piano terra ed al piano sottotetto la pelle superficiale è composta da un rivestimento a doghe orizzontali in alluminio stampato legno(colore chiaro) mentre, ai quattro piani ad uso residenziale la finitura è l’intonaco tinteggiato color bianco panna su sottostante cappotto coibentante. I serramenti e le persiane scorrevoli, anch’essi in alluminio stampato color legno chiaro, ricalcando l’aspetto materico e cromatico delle doghe che rivestono parti delle facciate, risultano essere il motivo armonizzante di un edificio che vuole ridurre al minimo l’impatto dei colori e dei materiali nella costruzione. La pavimentazione esterna è realizzata in griglie di protezione carrabili per manti erbosi al fine di moltiplicare e dilatare il più possibile la presenza di verde al piano terra. DATI DEL PROGETTO CLIENTE:   Società Roma Levante srl TIPOLOGIA:   Residenziale STATO:   Realizzato LUOGO:   Milano SLP:   1116.12 Mq VOL:   3348.36 Mc SUP. FIL:   113.18 Mq  N APP:   27 N P. AUTO:   5